Squat: uno degli esercizi più amati | Virtvte Crossfit Rimini
Squat: uno degli esercizio più amati

04 / Feb

Squat: uno degli esercizio più amati

di Andrea Moscoso

Oggi ci concentriamo sulla parte inferiore del corpo. Quando si parla di gambe non si può non pensare allo squat. Tecnicamente si svolge scendendo in accosciata, piegandosi sulle gambe e risalendo fino a distendere completamente gli arti inferiori. Grazie a questo esercizio non si tonificano solo le gambe ma anche il core, elemento di congiunzione e di trasferimento delle forze dagli arti inferiori alla parte superiore del corpo.

Come si esegue correttamente lo squat?

Posizionati in stazione eretta distanziando i piedi della stessa larghezza delle spalle e rivolgendo le punte leggermente verso l’esterno.

Inizia la discesa spingendo indietro il bacino ed inclinando leggermente il busto in avanti Piega le gambe fino ad accosciarti portando le anche al di sotto della linea delle ginocchia.

Nella fase di risalita spingi i piedi a terra, distribuendo omogeneamente il peso sul pavimento e distendi completamente le gambe con forza. Le braccia, parte integrante dell’esercizio, sono tese e salgono verso l’alto durante la fase di discesa e in basso in fase di risalita.

Fai attenzione:

  •  la schiena deve essere in sicurezza rispettando le naturali curve fisiologiche
  • il petto deve essere aperto e rivolto in avanti
  •  la massima profondità raggiungibile è definita dalla capacità di mantenere inalterata la curva lombare, ovvero nel momento in cui avverti il bacino ruotare indietro (inversione della curva lombare in avanti) significa che si è andati oltre. Allenandosi la capacità di scendere in profondità aumenta
  • spingere le ginocchia in fuori e mantenerle allineate con la punta dei piedi
  • la scarsa mobilità di anche e ginocchia può condizionare notevolmente l’esercizio. In tal caso è opportuno svolgere un programma dedicato al suo miglioramento.
  • respiro immettendo aria prima di scendere ed espiro nella parte finale della salita
  • se non sei abituato a questo esercizio inizia con 4-5 serie da 6-10 ripetizioni eventualmente appoggiandoti ogni volta su una sedia o una panca che permetta di avere le cosce indicativamente parallele al suolo nella fase più bassa dell’esecuzione

Richiedi informazioni

    • Privacy Policy
    Categorie: CrossFit